Dermabase.it
Melanome 2018
Melanome
OncoDermatologia

Associazione tra leucemia cutanea e sopravvivenza nella leucemia mieloide acuta


La leucemia cutanea è una manifestazione extramidollare importante ma poco studiata della leucemia.
Precedenti report avevano suggerito una prognosi sfavorevole per i pazienti con leucemia cutanea, ma questi rapporti consistevano in gran parte in studi descrittivi con un numero limitato di pazienti.

Uno studio retrospettivo di coorte ha cercato di identificare i fattori del paziente associati alla leucemia cutanea ed è stata caratterizzata l'associazione della leucemia cutanea con il decorso della leucemia mieloide acuta ( AML ).
Lo studio ha riguardato 1.683 pazienti con leucemia mieloide acuta diagnosticata dal 2005 al 2017, con e senza leucemia cutanea comprovata da biopsia, osservati in un Centro di cura a St Louis, Missouri.

Per valutare in modo specifico le differenze di sopravvivenza, è stato utilizzato il punteggio di propensione per abbinare i pazienti con leucemia mieloide acuta con leucemia cutanea a pazienti con leucemia mieloide acuta senza leucemia cutanea in base al punteggio di propensione valutato per età, etnia, sesso e tipo di leucemia.
Sono stati determinati i fattori associati alla sopravvivenza specifica per leucemia e la sopravvivenza complessiva.

L’esito principale era la sopravvivenza specifica per leucemia e la sopravvivenza globale.

Sono stati esaminati in totale 1.683 pazienti, inclusi 78 pazienti con leucemia cutanea di tipo AML provata da biopsia e 1.605 pazienti con leucemia AML senza leucemia cutanea.
In totale 62 pazienti con leucemia AML e leucemia cutanea ( età media, 58.2 anni; 33 uomini, 53.2% ) sono stati abbinati a 186 pazienti con leucemia AML senza leucemai cutanea ( età media, 58.2 anni; 103 uomini, 55.4% ).

La sopravvivenza a 5 anni tra i 62 pazienti con leucemia AML con leucemia cutanea è stata dell'8.6%, più breve rispetto al 28.3% tra i 186 pazienti con leucemia AML senza leucemia cutanea.

L'analisi di sopravvivenza abbinata ha rivelato che i pazienti con leucemia AML e leucemia cutanea rispetto a quelli senza avevano un hazard ratio ( HR ) di 2.06 ( P=0.004 ) per morte specifica per leucemia e di 1.66 ( P=0.03 ) per morte per qualsiasi causa.

Inoltre, i pazienti abbinati con leucemia cutanea presentavano maggiori probabilità di carico degli organi extramidollari ( odds ratio, OR=3.48; P minore di 0.001 ).

La presentazione di leucemia cutanea in pazienti con leucemia mieloide acuta è associata a una riduzione della sopravvivenza globale e della sopravvivenza specifica per la leucemia.
I pazienti con leucemia mieloide acuta che presentano leucemia cutanea possono richiedere un trattamento e un monitoraggio più intensivi per la malattia leucemica. ( Xagena2019 )

Wang CX et al, JAMA Dermatol 2019; 155: 826-832

Dermo2019 Emo2019



Indietro