AAD Annual Meeting
OncoDermatologia
Melanome
Melanome 2018

Il gel topico a base di Brimonidina può essere utile nelle procedure chirurgiche cutanee per via delle sue proprietà vasocostrittrici. È stato valutato l'effetto emostatico della Brimonidina applica ...


Il prurito cronico è un sintomo cutaneo comune con un marcato impatto sulla qualità di vita. Un trattamento adeguato può essere difficile per i medici, che richiedono l'esame di nuove opzioni terapeu ...


Il trattamento della pitiriasi rubra pilaris si basa unicamente sulla sua somiglianza con la psoriasi piuttosto che su qualsiasi conoscenza del suo meccanismo patogenetico. Approfondire i mediatori p ...


Cetuximab ( Erbitux ) è stato recentemente proposto per i carcinomi cutanei a cellule squamose ( cSCC ) avanzati; tuttavia, la sua efficacia è incostante ed è necessaria l’identificazione di biom ...


Gli inibitori mTORC1, come Sirolimus ( Rapamune ), sono mirati in modo efficace alle lesioni cutanee nel complesso sclerosi tuberosa ( TSC ).  Tuttavia, il trattamento sistemico provoca effetti ...


La dermatite erpetiforme è una condizione autoimmune con vesciche osservata nel contesto della celiachia. Mentre di solito è gestita con dieta priva di glutine e Dapsone, il trattamento di dermat ...


Iniezioni sottocutanee a cadenza mensile di Nemolizumab, un anticorpo monoclonale umanizzato che inibisce l'interleuchina-31 ( IL-31 ), ha migliorato in modo significativo il prurito associato a derma ...


I destinatari di trapianto di organi solidi sono ad aumentato rischio di tumore della pelle. Studi precedenti hanno dimostrato una ridotta incidenza di cancro della pelle nei soggetti con trapianto di ...


I dati provenienti da studi in fase iniziale hanno suggerito che l'interleuchina-4 ( IL-4 ) e l’interleuchina-13 ( IL-13 ) sono i driver necessari di dermatite atopica, rappresentati da marcato miglio ...


Uno studio ha mostrato che Ustekinumab ( Stelara ) era significativamente più efficace di tre inibitori del fattore di necrosi tumorale alfa ( TNF-alfa ) nel trattamento della psoriasi, a 6 e 12 mesi. ...


Secukinumab ( Cosentyx ) ha dimostrato efficacia elevata e sostenuta nella psoriasi a 52 settimane in un regime a intervalli fissi. È stato confrontato un ritrattamento se necessario con un regime a ...


Gli inibitori orali mTOR hanno dimostrato di ridurre il volume del tumore viscerale nei pazienti con il complesso sclerosi tuberosa ( TSC ). È stata valutata la risposta cutanea a Sirolimus ( Rapamu ...


La terapia per la cheratosi attinica può suscitare reazioni cutanee locali antiestetiche e dolorose; la valutazione della soddisfazione per il trattamento e della qualità di vita ( QoL ) connessa alla ...


La resezione chirurgica della lentigo maligna è complicata dalla estensione subclinica non-contigua, e dalla iperplasia melanocitaria attinica nella pelle danneggiata dal sole di individui più anziani ...


Circa la metà dei pazienti con artrite psoriasica che hanno ricevuto infusioni sottocutanee di 150 o 300 mg di Secukinumab ( Cosentyx ) ha raggiunto una risposta del 20% al trattamento. I ricercato ...