Dermabase.it
Melanome 2018
OncoDermatologia
Melanome

Prevalenza della malattia di Crohn tra i pazienti con idrosadenite suppurativa


Prove limitate supportano un legame tra l'idrosadenite suppurativa ( HS ) e la malattia di Crohn ( CD ).
È stata valutata la prevalenza di malattia di Crohn tra i pazienti con idrosadenite suppurativa negli Stati Uniti ed è stata determinata la forza di associazione tra le due condizioni.

Sono state utilizzate le analisi incrociate dei dati di 51.340 pazienti con idrosadenite suppurativa identificati utilizzando i dati di cartelle cliniche di oltre 50 milioni di pazienti unici in tutti gli Stati Uniti.

L'esito primario era la diagnosi di malattia di Crohn.

Dei 18.455.660 abitanti totali considerati, 51.340 soffrivano di idrosadenite suppurativa( 35.000 donne ).
Di questi pazienti con idrosadenite suppurativa, 29.010 ( 56.5% ) avevano un'età compresa tra 18 e 44 anni; 17.580 ( 34.2% ) da 45 a 64 anni; e 4.750 ( 9.3% ) 65 anni o più.

La prevalenza di CD tra i pazienti con HS era del 2.0% (1.025/51.340), rispetto allo 0.6% (113.360/18.404.260) tra quelli senza HS (P minore di 0.001).

La prevalenza di malattia di Crohn è risultata maggiore tra i pazienti con idrosadenite suppurativa che erano bianchi ( 2.3% ), di età compresa tra 45 e 64 anni ( 2.4% ), non-obesi ( 2.8% ) e fumatori di tabacco ( 2.3% ).

Nelle analisi univariabili e multivariabili, i pazienti con idrosadenite suppurativa avevano 3.29 e 3.05 volte le probabilità di presentare malattia di Crohn, rispetto ai pazienti senza idrosadenite suppurativa.

La malattia di Crohn è risultata associata a idrosadenite suppurativa in tutti i sottogruppi di pazienti.
L'associazione era più forte per gli uomini ( odds ratio, OR=3.61 ), pazienti di età compresa tra 45 e 64 anni ( OR=3.49 ), pazienti non-obesi ( OR=4.09 ) e non-fumatori ( OR=3.44 ).

In conclusione, i dati suggeriscono che i pazienti con idrosadenite suppurativa sono a rischio di malattia di Crohn.
Sintomi gastrointestinali o segni suggestivi di malattia di Crohn giustificano una valutazione aggiuntiva da parte di un gastroenterologo. ( Xagena2018 )

Garg A et al, JAMA Dermatol 2018; 154: 814-818

Dermo2018 Gastro2018



Indietro