Dermabase.it
OncoDermatologia
Melanome 2018
Melanome

Revisione sistematica sulla sicurezza e sull'efficacia dei corticosteroidi sistemici nella dermatite atopica


I corticosteroidi sistemici sono spesso impiegati per trattare la dermatite atopica. Tuttavia, pochi studi hanno valutato la sicurezza e l'efficacia dei corticosteroidi sistemici nella dermatite atopica.
È stata effettuata una revisione sistematica della letteratura sull'efficacia e la sicurezza dell'uso sistemico di corticosteroidi per via orale, intramuscolare e endovenosa nella dermatite atopica.

Sono state incluse revisioni sistematiche, linee guida e revisioni di trattamento dell’uso sistemico di corticosteroidi tra pazienti di tutte le età con una diagnosi di dermatite atopica ( 52 revisioni e 12 studi ).

È emerso un consenso generale in letteratura per limitare l'uso di steroidi sistemici a cicli brevi come ponte per terapie risparmianti gli steroidi.
Gli effetti collaterali sistemici hanno incluso soppressione della crescita nei bambini, osteoporosi, osteonecrosi, insufficienza surrenalica, sindrome di Cushing, ipertensione, intolleranza al glucosio, diabete, gastrite, reflusso gastroesofageo, ulcera peptica, aumento di peso, labilità emotiva, cambiamenti comportamentali, infezioni opportunistiche, cataratta, glaucoma, miopatia, mialgia, disestesia, pseudotumor cerebri, iperlipidemia, tumori maligni, trombosi, atrofia cutanea, disturbi del sonno e riacutizzazione con effetto rebound.

La gravità clinica di base, la somministrazione e la dose di corticosteroidi e la risposta al trattamento sono stati riportati in modo incompleto ed eterogeneo in tutti gli studi.

In conclusione, l'evidenza non è abbastanza forte da determinare la ottimale distribuzione o durata dei corticosteroidi sistemici nella dermatite atopica. ( Xagena2018 )

Yu SH et al, J Am Acad Dermatol 2018; 78: 733-740.e11

Dermo2018 Farma2018


Indietro