Melanome 2018
OncoDermatologia
Melanome
AAD Annual Meeting

Gli inibitori di BRAF ( BRAFi ) causano attivazione paradossale della via MAPK nei cheratinociti portando a carcinoma cutaneo a cellule squamose ( cuSCC ). Sono stati esaminati i fattori clinici coi ...


La micosi fungoide in stadio avanzato ( dallo stadio IIB allo stadio IV ) e la sindrome di Sèzary sono due forme aggressive di linfoma associate a una sopravvivenza mediana compresa fra 1 e 5 anni. ...


La frequenza del coinvolgimento genitale nel pemfigo volgare non è stata chiaramente definita. Si è cercato di valutare la frequenza di coinvolgimento di cervice, vagina, vulva nel pemfigo volgare e ...


La rosacea è una dermatosi infiammatoria cronica comune di origine non ben definita. È stata associata a comorbidità sistemiche, ma gli studi metodici che hanno affrontato questa associazione sono s ...


La dermatosi neutrofila si riferisce a un gruppo di malattie infiammatorie cutanee caratterizzate da infiltrazione neutrofila della pelle. Dermatosi neutrofile sono state riportate in associazione c ...


Il cancro della pelle non-melanoma di bambini e giovani adulti è raro e tradizionalmente associato con condizioni predisponenti ereditarie o congenite. Le caratteristiche cliniche, i risultati, e i ...


Non sono stati segnalati dati riguardanti l'associazione dei marcatori sierici di routine di infiammazione, cioè proteina C-reattiva ( CRP ), globuli bianchi e conta dei neutrofili, con la gravità del ...


Le lesioni facciali nella alopecia fibrosante frontale ( FFA ) sono state poco descritte nelle serie pubblicate. È stata rivista una serie di 55 casi di alopecia fibrosante frontale, selezionando 12 ...


La facies leonina ( faccia leonina ) è definita come la presenza di caratteristiche facciali simili a quelle di un leone con convessità prominenti e pieghe e solchi. La facies leonina si sviluppa in ...


La psoriasi, l’artrite psoriasica, e l’uveite sono malattie infiammatorie con una significativa sovrapposizione nelle loro vie infiammatorie. Sono disponibili poche evidenze sulla relazione tra mala ...


I farmaci immunomodulatori antitumorali, come il farmaco anti-PD-1 Pembrolizumab ( Keytruda ), hanno mostrato risultati promettenti negli studi, e più pazienti riceveranno tali trattamenti. Poco si ...


La sindrome di Sézary è un linfoma cutaneo a cellule T, ed è caratterizzata da eritroderma e coinvolgimento leucemico. Sono state definite le caratteristiche cliniche, biologiche e istopatologiche ...


Uno studio retrospettivo ha mostrato che i pazienti che soffrono di una forma grave di acne tendono a ricevere un trattamento con antibiotici per un periodo molto più lungo di quello raccomandato dall ...


Sei pazienti su dieci con alopecia areata ricevono come prescrizione corticosteroidi. Il Minoxidil ( Rogaine; Regaine ) appare sia sottostimato o sottoutilizzato in questa popolazione di pazienti. ...


E’ stato valutato il ruolo della funzione tiroidea ed il ruolo dell'asse ipotalamo-ipofisi-surrene in giovani donne con acne ed è emerso che probabilmente gli ormoni sessuali non sono correlati a ques ...